Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Simposio Euroscetticismo – Ai confini dell’Europa

22 giugno

Le diverse esperienze di crisi politica ed economica che caratterizzano l’Europa contemporanea e l’apparente incapacità delle classi dirigenti nazionali e comunitarie di attenuarne gli effetti negativi in modo simmetrico, hanno generato diversi interrogativi sulla reale necessità di continuare con un univoco processo di integrazione. Il lento e combattuto avvio dei negoziati di uscita del Regno Unito dall’Unione, l’avvento dell’amministrazione Trump e la sempre più allarmante crisi migratoria nel Mediterraneo, hanno estremizzato ulteriormente le posizioni del fronte euroscettico e condizionato duramente le agende politiche nazionali.

Al fine di approfondire e comprendere le diverse dinamiche, la Fondazione Ducci organizza una serie di incontri propedeutici alla costituzione di una solida base intellettuale, e dunque operativa, che analizzi e fornisca gli strumenti necessari all’individuazione di un principio di soluzione di questa crisi. L’obiettivo sarà quello di tener conto di tutte le istanze degli attori politici coinvolti, senza però lasciarsi sopraffare dai facili estremismi che inevitabilmente affiorano in momenti di profonda impasse del sistema.

In questo secondo appuntamento, verrà posta particolare attenzione all’attuale crisi migratoria, con particolare riferimento alle pressioni che essa esercita sui Paesi del gruppo di Visegrad e agli effetti che ne susseguono in ambito comunitario. La riflessione sarà caratterizzata da una valutazione delle cause delle odierne divergenze, specialmente alla luce delle nuove spinte euorpeiste di Macron e da un conseguente rafforzamento dell’asse franco-tedesco.

Dettagli

Data:
22 giugno
Tag Evento:
,

Organizzatore

Fondazione Ducci
Telefono:
+390664790465
Email:
segreteria@fondazioneducci.orgSkip
Sito web:
http://www.fondazioneducci.org/

Luogo

Palazzo Cisterna
Via Giulia, 163
Roma, 00186 Italia
+ Google Maps
Telefono:
0664790465
Sito web:
www.fondazioneducci.org