Palazzo Cisterna

 

La Fondazione Francesco Paolo e Annamaria Ducci, sorta su iniziativa di Paolo Ducci, che ne è il presidente, in memoria dell’impegno culturale e sociale dei genitori, Francesco Paolo ed Annamaria Ferraro di Castiglione, intende operare nei campi economico – sociale, scientifico culturale ed artistico, nonché in quello della ricerca storico – politica. Fine della Fondazione Ducci è quello di favorire, nello spirito di quel Rinascimento che ha raggiunto in Italia i suoi culmini più elevati, l’affermazione di quei patrimoni di pensiero e di creatività che costituiscono le componenti peculiari della civiltà europea, soprattutto a fronte delle modifiche che la globalizzazione in atto potrebbe apportare alle concezioni di indipendenza delle idee e di affermazione delle qualità intellettuali ed emozionali dell’individuo.

La Fondazione Ducci intende altresì promuovere ogni azione che possa fornire un contributo per un maggiore collegamento organico tra le Comunità intellettuali e scientifiche europee, così come un confronto aperto e costruttivo con quelle delle altre aree geografiche mondiali.

***

In un momento così grave per tutti anche la Fondazione si trova a dover limitare la propria operatività nell’organizzazione degli eventi, come avvenuto per le celebrazioni del Ventennale della sua istituzione (luglio 2000) e del Decennale della creazione della sezione marocchina (ottobre 2010).
Tuttavia, la Fondazione continua a lavorare a pieno ritmo, ovviamente online (rivista di geopolitica,  webinar, pubblicazione di pamphlet etc.), con un rinnovato e potenziato staff molto qualificato.